Contact Center: “ok critiche ma per emergenza serviva un esercito”

Oltre 176mila chiamate per la pandemia dal marzo 2020

di Matilde Albani | 15 Gennaio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
contact center
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Dal 13 marzo del 2020,  su questa piattaforma e con dodici operatori per turno, abbiamo ricevuto 176mila chiamate per la pandemia – dice a Laquilablog, Marco Martinicchia, referente operativo del Contact Center Emergenza Covid19 della provincia dell’Aquila.

“Su tutta la provincia abbiamo avuto oltre 12mila positivi, più di 4500 a L’Aquila. Ad ottobre abbiamo vissuto momenti drammatici ed è stata attivata la sorveglianza automatica. “Ci siamo presi una marea di critiche ma per quello che stava accadendo serviva un esercito – spiega -;  chiediamo scusa ancora per questa mancanza”.  L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS