Consiglio regionale: premio al generale Claudio Graziano

E' l’ufficiale generale più anziano in servizio nell’anno celebrativo del 150° della fondazione del corpo degli Alpini

di Redazione | 28 Marzo 2022 @ 10:10 | POLITICA
generale graziano
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una seduta solenne del Consiglio regionale dell’Abruzzo per il conferimento del premio “Rinascita” al generale Claudio Graziano, presidente del comitato militare dell’Unione europea.

E’ quanto ha stabilito la conferenza dei capigruppo, fissando la data dell’evento a venerdì 1 aprile, alle ore 11.30. La cerimonia sarà ospitata nella sala ipogea di palazzo dell’ Emiciclo, all’Aquila. Graziano è l’ufficiale generale degli Alpini più anziano in servizio nell’anno celebrativo del 150° della fondazione del corpo degli Alpini. Il Consiglio regionale ha voluto riconoscere il suo impegno per la tutela della pace sia in Italia che all’estero e per aver preso parte a svariati progetti umanitari per l’attività di ricostruzione e di primo soccorso delle popolazioni colpite da eventi tragici. Il suo ruolo è stato decisivo anche durante il terremoto dell’Aquila del 2009, dove gli alpini furono tra i primi soccorritori dei feriti e ha collaborato con le istituzioni nazionali ed europee per la gestione della pandemia. Il generale Graziano è presidente del comitato militare europeo dal 2018.

Nella sua lunga carriera militare è stato comandante della Brigata Alpina Taurinense dispiegata in Afghanistan (2008) e successivamente Force Commander e Head of Mission della missione Unifil (Forza di Interposizione in Libano delle Nazioni unite). Nel 2010 è stato promosso a generale di corpo d’armata. Nel 2011 è stato nominato capo di gabinetto nel ministero della Difesa e ha assunto il ruolo di capo di stato maggiore dell’esercito italiano fino al 2018.


Print Friendly and PDF

TAGS