Consiglio Regionale, al centro semplificazione del sistema regionale

di Redazione | 23 Marzo 2022 @ 13:59 | ATTUALITA'
regionale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  La seduta del Consiglio regionale di domani, con inizio dei lavori alle ore 10, si aprirà con l’esame dei seguenti progetti di legge: “Semplificazione del sistema regionale mediante abrogazione di leggi regionali”;  “Modifiche e integrazioni alla L.R. 20 dicembre 2019, n.45 ((Nuove disposizioni in materia di Consorzi di bonifica per la razionalizzazione, l’economicità e la trasparenza delle funzioni di competenza. Abrogazione della L.R. 10 marzo 1983, n.11 (Normativa in materia di bonifica)) e abrogazione dell’articolo 6 della L.R. 23 novembre 2020, n.33; “Iscrizione dei senza dimora nelle liste degli assistiti delle Aziende Sanitarie Locali della Regione Abruzzo”; “Disposizioni per l’utilizzo e la valorizzazione del patrimonio minerario dismesso”.

L’Assemblea sarà chiamata, inoltre, ad esprimersi sulla risoluzione del consigliere Pierpaolo Pietrucci che chiede l’attuazione di un tavolo in ordine al ripristino del Corpo Forestale dello Stato e su quella del consigliere Antonio Blasioli, dedicata al ripristino fondi Masterplan per la Loreto-Penne. Infine, saranno esaminati e votati due provvedimenti amministrativi in materia di bilancio del Consiglio regionale dell’Abruzzo. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS