Consiglio comunale, cittadinanza onoraria alla Polizia di Stato. Rendiconto rinviato

di Redazione | 27 Maggio 2021 @ 16:55 | ATTUALITA'
Ucraina consiglio comunale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato stamani all’unanimità dei presenti la delibera con la quale viene conferita la cittadinanza onoraria del capoluogo d’Abruzzo alla Polizia di Stato. Il provvedimento era stato proposto dal consigliere Paolo Romano (Iv) e ha trovato la piena condivisione degli esponenti dell’Assemblea.

Nel corso del suo intervento, il sindaco Pierluigi Biondi ha ricordato come questo riconoscimento cada a pochi giorni dalla Giornata della Legalità, in cui sono stati ricordati coloro che, per difendere lo Stato e i suoi valori, si sono spinti fino all’estremo sacrificio della vita, citando i magistrati e gli uomini della Polizia “la cui divisa – ha aggiunto – va intesa non come elemento di repressione, ma di salvaguardia delle leggi dello Stato e garanzia della legalità”.

“Tra le tante virtù delle donne e degli uomini della Polizia – ha aggiunto Biondi – va ricordato l’impegno costante sulle strade, a difesa delle istituzioni democratiche e del loro rappresentanti e, per quanto ci riguarda più strettamente, l’encomiabile apporto fornito in occasione del sisma del 6 aprile 2009, con circa 600 agenti che sono intervenuti a sostenere la popolazione già dalle prime ore successive alla tragedia”. Il sindaco Biondi ha poi lodato l’impegno della Polizia di Stato nella gestione dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia covid 19 e ha rivolto un saluto al questore Gennaro Capoluongo, che dall’1 giugno lascerà L’Aquila per prendere servizio a Messina. “Lo ringrazio per quello che ha fatto – ha dichiarato Biondi in Aula – perché è arrivato in città in un momento molto difficile, con l’insorgere dell’epidemia da coronavirus, e, insieme ai suoi uomini, è stato sempre vicino alle istituzioni e ci ha aiutato nei momenti più difficili, per la tutela della salvaguardia e della sicurezza dell’ordine pubblico”.

Dal 2003 a oggi, il Consiglio comunale dell’Aquila aveva conferito le cittadinanze onorarie anche al Nono Reggimento Alpini, al 33esimo Reggimento Artiglieria Terrestre Acqui, ai Vigili del Fuoco, alla Guardia di Finanza e all’Arma dei Carabinieri.

All’inizio dei lavori, l’Assemblea aveva convalidato l’elezione di Anna Lucia Bonanni, che entra in Consiglio al posto della dimissionaria Carla Cimoroni (L’Aquila ama chi ama L’Aquila).

Il Consiglio è stato successivamente sospeso per problemi tecnici ed è stato riconvocato, sempre in modalità mista, alle ore 15.30 di lunedì 31 maggio per esaminare gli ulteriori argomenti non trattati nella seduta odierna: approvazione dell’inventario dei beni mobili e dell’elenco e della relativa raccolta fotografica delle opere d’arte in possesso del Comune; approvazione dell’inventario dei beni immobili; approvazione dei conti degli agenti contabili; approvazione dei rendiconti di gestione 2020 dell’Istituzione Centro Servizi Anziani e del Comune.


Print Friendly and PDF

TAGS