Concorso per insegnanti: uscite le date delle prove scritte

di Redazione | 20 Febbraio 2024 @ 17:41 | UTILI
concorso docenti
Print Friendly and PDF

Il Ministero dell’istruzione e del merito (MIM) ha comunicato il calendario per la prova scritta del concorso per insegnanti di scuola secondaria di I e secondo grado bandito a Dicembre 2023.

Le prove scritte del concorso docenti si svolgeranno nei giorni 13, 14, 15, 18 e 19 Marzo 2024.

Le operazioni di identificazione avranno inizio dalle ore 8.00 per il turno mattutino (dalle 9.00 alle 10.40) e dalle ore 13.30 per il turno pomeridiano (dalle 14.30 alle 16.10).

La prova scritta consiste nella somministrazione di 50 quesiti a risposta multipla, da svolgere in 100 minuti, così articolati:

  • Per i posti comuni: 40 quesiti a risposta multipla su conoscenze e competenze in ambito pedagogico, psicopedagogico e didattico-metodologico, di cui 10 di ambito pedagogico; 10 di ambito psicopedagogico, ivi compresi gli aspetti relativi all’inclusione; 10 di ambito metodologico didattico, ivi compresi gli aspetti relativi alla valutazione;
  • Per i posti di sostegno: 40 quesiti a risposta multipla inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze e le competenze dei candidati relativamente ai contenuti e alle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità;
  • Per entrambi i posti (comuni e sostegno): 10 quesiti a risposta multipla, di cui 5 sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue e 5 sulle competenze digitali inerenti all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

I candidati che supereranno la prova scritta potranno accedere alla prova orale in cui si svolgerà un test didattico specifico, consistente in una lezione simulata.

Le prove scritte del concorso per insegnanti della scuola secondaria 2023-2024 si svolgeranno nella regione per la quale i candidati hanno presentato la domanda di partecipazione.

I candidati che non riceveranno comunicazione di esclusione dal concorso dovranno presentarsi per sostenere la prova scritta, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale.

La mancata presenza comporterà l’esclusione dalla procedura concorsuale.


Print Friendly and PDF

TAGS