Comunità Futura partecipa ad attività formativa coordinata per minori stranieri non accompagnati

di Redazione | 20 Giugno 2024 @ 11:19 | EVENTI
accoglienza
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Ieri, 19 giugno 2024, i ragazzi della Comunità Futura sono stati ospiti della Comunità Mani Tese della Fraterna Tau per un’attività formativa coordinata per minori stranieri non accompagnati, scaturito dall’incontro organizzato dalla Procura presso il Tribunale per Minorenni di L’Aquila sul tema “Identificazione e presa in carico dei minori potenziali vittime di tratta e/o sfruttamento”, tenutosi il 23 aprile.

La formazione di ieri è stata condotta dai professionisti della Cooperativa On the Road, che, quotidianamente, si adopera per la tutela e la promozione dei diritti umani e civili.   All’evento hanno partecipato 30 ragazzi, di cui 15 di lingua araba e 15 francofoni, ospiti delle Comunità Futura di Fernando A. Gallo & snc e Mani Tese.

Per i minori stranieri non accompagnati, che spesso si trovano in una situazione di vulnerabilità estrema, conoscere le leggi italiane e il ruolo degli educatori può fare la differenza tra essere protetti e cadere vittime di tratta o sfruttamento. L’obiettivo delle attività esperienziali è stato fornire ai ragazzi mezzi concreti per identificare e affrontare nel modo corretto situazioni potenzialmente pericolose. 

Attraverso simulazioni e scenari pratici, i giovani partecipanti hanno acquisito competenze essenziali per la loro sicurezza e integrazione.”


Print Friendly and PDF

TAGS