Comunali, Lupi: con Biondi per dare voce ai moderati

di Marianna Gianforte | 24 Maggio 2022 @ 14:39 | ELEZIONI
noi con l'italia
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – ‘Noi con l’Italia’ è presente sostegno convinto del sindaco Biondi per quello che ha fatto. E quando un sindaco ha governato per cinque anni deve avere forza, coraggio e capacità di ripresentarsi ai cittadini e farsi giudicare. E’ l’idea di politica che ha ‘Noi con l’Italia’: la concretezza, la responsabilità, la serietà nei confronti dei propri concittadini”.

A dirlo è stato nella sua terza visita aquilana in pochi giorni nella tarda mattinata di oggi il presidente nazionale di ‘Noi con L’Italia’ ed ex ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi, che ha incontrato i candidati nella lista “Civici e Indipendenti con Biondi Sindaco” nel comitato elettorale del candidato sindaco di centro destra, Pierluigi Biondi, sindaco uscente della città. 

Lupi ha ribadito:

“‘Noi con l’Italia’ in Abruzzo si sta strutturando, sta lanciando il proprio movimento, è un pilastro fondamentale della coalizione del centrodestra. C’è bisogno di tornare a dare voce ai moderati, non si può stare al balcone a guardare. Ed è per questo che siamo in campo e lo siamo in tutta Italia. La rosa dei candidati presenti nella lista civica a sostegno del sindaco Biondi è stata un accordo che abbiamo preso con il sindaco ed è il simbolo dell’idea di fondo della proposta politica nazionale di ‘Noi con l’Italia’: riattivare un pezzo di società civile di cittadini, di professionisti, di donne e uomini che vogliono tornare a essere protagonisti per ridare voce ai moderati”.

Il sindaco ha ribadito che “il centrodestra sia legato da un programma che lo tiene insieme di piùd iquanto si tengano insieme il partito democratico e il movimento 5 stelle, perché il centrodestra ha una storia e una tradizione sicuramente molto più lunga di una ‘fusione a freddo’ come quella tra gli eredi del Pds e il nuovo populismo senza popolo del M5s. Il centrodestra è caratterizzato dalla passione, dalla determinazione e dalla concretezza nell’amministrazione della cosa pubblica e anche il coraggio che ognuno di noi dimostra ogni giorno”.


Print Friendly and PDF

TAGS