Come ottenere il bonus per acquistare inserzioni sui giornali?

di Redazione | 24 Febbraio 2022 @ 12:05 | AMMINISTRAZIONE E FISCO
Bonus Pubblicità
Print Friendly and PDF

Il Bonus pubblicità è una misura promossa dallo stato per poter contrastare gli effetti della crisi sul settore editoriale e favorirne la ripresa nel post-pandemia. Una misura già presente all’interno della Legge di Bilancio del 2021 che mette a disposizione un contributo a fondo perduto per la pubblicità anche sulle pubblicazioni online. 

Un’agevolazione che copre il 50% sugli investimenti pubblicitari, dando l’opportunità alle imprese di sponsorizzarsi dopo anni di stagnazione economica mentre vengono sostenute le testate giornalistiche, anch’esse colpite dagli effetti della pandemia. Inoltre, è stato esteso il limite del bonus, che ora ammonta a 50 milioni, con un incremento di 15 milioni rispetto al provvedimento precedente. 

Come fare richiesta del Bonus pubblicità 2022?

L’agevolazione può essere sfruttata da grandi e piccole imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali, e le spese ammissibili per accedere al Bonus riguardano l’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su  “giornali quotidiani e periodici, nazionali e locali, in edizione cartacea o digitale, iscritti presso il competente Tribunale, ovvero presso il menzionato Registro degli operatori di comunicazione, e dotati in ogni caso della figura del direttore responsabile”.

Quali sono i termini per fare richiesta?

Dall’1 al 31 marzo 2022 è possibile inviare la richiesta di agevolazione per via telematica all’Agenzia delle Entrate, indicando le spese sostenute e da sostenere e inviando poi una dichiarazione nel mese di gennaio dell’anno successivo che attesti le spese effettivamente compiute. 


Print Friendly and PDF

TAGS