Collemaggio, la Basilica “negata” dal palco, insorge il web

di Matilde Albani | 26 Agosto 2021 @ 06:00 | PERDONANZA
collemaggio
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “È vero che è la Basilica del Perdono, e quindi si può già contare su una celere remissione del peccato, ma coprirne la vista alla città di cui è quintessenza, proprio in occasione della Perdonanza, mi pare davvero il colmo”.

E’ uno dei tanti siluri lanciati in questi giorni da cittadini aquilani sui social, praticamente insorti contro l’imponente palco che ha oscurato, proprio nei giorni della “sua” festa, la meravigliosa facciata della Basilica. 

“La vista della monumentale di Collemaggio dovrebbe essere unanimemente considerata come inalienabile”.

“Come si suol dire “un cazzotto in un occhio”.

“I concerti andrebbero fatti in un altra location e lasciare ai turisti e ai riti religiosi la Basilica in tutto il suo splendore.

E  poi ancora” Dove passerà il corteo della Bolla, sotto la tribuna?”

 

Print Friendly and PDF

TAGS