Collegamento tra il terminal e Viale Rendina, affidata la progettazione del percorso pedonale

di Alessio Ludovici | 11 Novembre 2020 @ 06:15 | ATTUALITA'
viale rendina terminal
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – Affidati all’architetto Alessandra Tacchin i servizi ingegneristici relativi alla realizzazione del “Percorso pedonale di collegamento tra il terminal intermodale “Natali” (Collemaggio) e Viale Rendina presso la sede del Consiglio Regionale”. Il percorso pedonale dovrebbe andare a completare l’intervento già previsto dal Pums e presentato un anno fa che prevede la realizzazione di un collegamento meccanico per soggetti a ridotta capacità motoria sempre tra il piazzale del terminal e viale Rendina. Quest’ultimo intervento era finanziato dal Cipe e inserito nel Masterplan Abruzzo, mentre per quanto riguarda il percorso pedonale ausiliario le risorse per questo primo livello di progettazione, Progetto di fattibilità tecnica ed economica, arrivano dal “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate”, un fondo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dal quale il Comune ha ricevuto un finanziamento di 494mila euro per la realizzazione di diverse progettazioni. Tra queste la funivia per Roio alla redazione, il Biciplan e il nuovo piano della Sosta.
E’ di 5.195,22 euro l”importo dell’incarico per il percorso pedonale in oggetto, il Comune avrebbe potuto teoricamente anche affidarsi alle professionalità dell’ente ma, viene richiamato negli atti, “l’intervento da progettare che richiede elevate competenze e adeguata esperienza nonché considerata l’urgenza di provvedere in tempi brevi, generata dal rispetto delle tempistiche previste dal predetto Decreto MIT n. 16767/2019, inconciliabile con le complesse e numerose attività di ricostruzione post sisma in cui sono fortemente impegnati i tecnici comunali” e per questo si è optato per un progettista esterno.

I due interventi, percorso pedonale e meccanizzato, dovrebbero nelle intenzioni dell’amministrazione favorire il pieno utilizzo del Terminal di Collemaggio.


Print Friendly and PDF

TAGS