Codici, su Isybank avevamo ragione, passo indietro di Intesa Sanpaolo doveroso

di Redazione | 09 Dicembre 2023 @ 05:14 | LA LEGGE E LA DIFESA
intesa san paolo
Print Friendly and PDF

Ci sono voluti un’interrogazione parlamentare, l’intervento delle associazioni dei consumatori ed un’istruttoria dell’Antitrust ma alla fine il caso del passaggio di migliaia di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank fa registrare una importante novità. È di poche ore fa la notizia della riapertura dei termini per esprimere il diniego al trasferimento. Novità salutata positivamente dall’associazione Codici, che invita però a non abbassare la guardia.

“Sulla vicenda si è registrata un’importante risposta per tutelare i risparmiatori – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – ed in particolare ci teniamo a sottolineare l’intervento della deputata Letizia Giorgianni, che ha portato la questione all’attenzione del Governo con un’interrogazione che, di fatto, ha segnato un salto di qualità nel dibattito. Complice l’intervento di associazioni dei consumatori come la nostra e la successiva apertura di un’istruttoria da parte dell’Antitrust, si è arrivati ad una svolta inevitabile. I termini per rifiutare il passaggio a Isybank sono stati riaperti. Si tratta di una buona notizia, ma ovviamente non finisce qui. Continueremo a seguire la vicenda, pronti ad intervenire nel caso dovessero emergere problematiche per i clienti. Il tutto senza dimenticare la necessità di fare chiarezza su quanto accaduto finora, perché, lo ripetiamo, questa operazione doveva essere gestita diversamente”.

I clienti di Intesa Sanpaolo che potevano opporre un diniego entro il 30 settembre avranno tempo fino al prossimo 29 febbraio per comunicare la propria preferenza in merito al passaggio ad Isybank. Un’operazione che arriverà a coinvolgere 4 milioni di correntisti, alcuni dei quali in queste settimane hanno lamentato la modalità con cui sono stati informati, ovvero tramite messaggi nell’internet banking o nell’app di Intesa Sanpaolo senza particolare evidenza. Segnalazioni raccolte anche dall’Antitrust e punto di partenza del procedimento istruttorio annunciato nelle scorse settimane dall’Autorità. Come detto, l’associazione Codici continuerà a monitorare la situazione. In caso di problemi con il passaggio da Intesa Sanpaolo a Isybank è possibile fare una segnalazione e richiedere assistenza scrivendo all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org.


Print Friendly and PDF

TAGS