Civitaretenga, arriva la Festa-Spettacolo del progetto C.On.Ven.T.U.S

di Redazione | 08 Luglio 2024 @ 12:22 | EVENTI
Print Friendly and PDF

CIVITARETENGA (AQ) – Il 20 luglio a Civitaretenga sarà un giorno di gioia pubblica, infatti, dalle ore 19, nella meravigliosa cornice dell’Ostello sul Tratturo di Civitaretenga, ex Convento intitolato a Sant’Antonio, si terrà l’evento più atteso del progetto C.On.Ven.T.U.S: la Festa-Spettacolo, a cura del TeatroVagante, che vede protagonisti gli abitanti di Civitaretenga e Navelli, e una Carovana di persone provenienti da tutta Italia per vivere quest’originale esperienza creativa a contatto con i luoghi e le storie d’Abruzzo.

La Festa-Spettacolo è l’originale restituzione delle residenze artistiche e degli incontri di teatro di comunità e arte partecipata che hanno avuto luogo a Civitaretenga. L’evento, nella sua realizzazione, coinvolgerà più di 80 persone avvalendosi della presenza di diversi artisti e della collaborazione della Pro Loco di Navelli. L’atmosfera sarà dinamica e familiare e, nel corso della serata, verrà aperta al pubblico per la prima volta, la suggestiva installazione site specific della poliedrica artista Alessandra Amicarelli.

La parola Festa risale a dies festus, ovvero un giorno di gioia pubblica. La festa è dunque intesa come evento gioioso comunitario. Una Festa-Spettacolo che rivelerà, momento dopo momento, il suo filo rosso coinvolgendo chi partecipa in un racconto condiviso.

Il progetto, unico in Abruzzo sostenuto da Creative Living Lab Edizione 5, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, è il risultato del dialogo tra artisti e territorio e del lavoro sinergico tra diversi Enti e realtà culturali. La Cooperativa di Comunità Oro Rosso ne è capofila, affiancata come partner dal Comune di Navelli, l’Università degli Studi dell’Aquila, il Teatro Stabile d’Abruzzo e la Fondazione Silvio Salvatore Sarra, dalla FNAS – Federazione Nazionale Arti in Strada come mentor e dalla Rete Doc per il supporto alla professionalizzazione che ha coordinato le 3 giornate di studio “Arte è Partecipazione” tenutesi dal 3 al 5 Maggio e per le quali Conventus si è già fatto conoscere.

La partecipazione alla Festa-Spettacolo è gratuita ma, poiché gli spazi dell’ex Convento sono contenuti, l’ingresso sarà consentito tramite prenotazione a non più di 60 persone.

Ci si può prenotare direttamente a questo link  o visitando la sezione eventi sul sito www.conventus.it dove troverete tutti i dettagli e gli aggiornamenti dell’evento.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’organizzazione scrivendo alla mail segreteria@conventus.it o telefonando al 347 7153465/ 331 2123464.

photo credits: Francesco Paolucci


Print Friendly and PDF

TAGS