Città Aperta, al via a L’Aquila il progetto “Giovani e Futuro” contro il disagio giovanile

Un progetto di Città Aperta in collaborazione con Crescere Insieme ed il sostegno di Fondazione Carispaq

di Redazione | 30 Agosto 2021 @ 13:20 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Riceviamo e pubblichiamo: “L’associazione di Promozione sociale Città Aperta, con il sostegno della Fondazione Carispaq e la collaborazione di Crescere Insieme Impresa Sociale, organizza per i giovani del territorio in situazioni di disagio e/o fragilità sociale a partire dal 1° settembre attività personalizzate volte a fornire gli strumenti per orientarsi efficacemente nel mondo del lavoro e della formazione.

Con il progetto “Giovani e Futuro: strategie per l’orientamento” si intende, infatti, sostenere il raggiungimento del successo formativo e l’inserimento socio lavorativo dei giovani adulti, contrastando il disagio sociale e facilitando l’accesso ai servizi del territorio. Verrà pertanto attivato uno sportello di ascolto, informazione e orientamento per adolescenti e neo maggiorenni in cui verranno effettuati training specifici che promuovano lo sviluppo di Career Management Skills, tra cui la consapevolezza delle competenze possedute e quelle necessarie per accedere alle opportunità di formazione e professionali desiderate, la capacità di progettare e gestire il proprio percorso professionale e di utilizzare gli strumenti informatici per inserirsi efficacemente nel mondo del lavoro.”

Per informazioni e prenotare un appuntamento conoscitivo si può inviare una mail a [email protected]


Print Friendly and PDF

TAGS