Circolo Tennis L’Aquila: Il 14 Febbraio al via lavori riqualificazione

di Redazione | 01 Febbraio 2020, @02:02 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’abbattimento delle barriere architettoniche, con un nuovo ingresso principale su viale Ovidio, la realizzazione di un nuovo pallone pressostatico per migliorare le condizioni di allenamento indoor, e di una club house a ridosso del campo internazionale, inaugurato dal nuovo direttivo e dai soci, questa estate, in occasione dei Campionati internazionali di tennis. E ancora, il complessivo efficientamento dell’impianto energetico e di illuminazione.
Sono questi gli importanti lavori di riqualificazione del circolo tennis “Peppe Verna” dell’Aquila, che partiranno, con una cerimonia di posa della prima pietra il 14 febbraio prossimo alle ore 12.
A darne l’annuncio il presidente del circolo, Pierpaolo Pietrucci, ex consigliere regionale del Partito democratico, e il direttivo composto da Giusi Galgani, vicepresidente, Davide Iannini, Luigi Giuliani, Luca Marsili, Luca Paiola e Mauro Scopano.
L’intervento avrà un costo di 400 mila euro, e sarà realizzato dall’impresa Procoge di Atina (Frosinone), con consegna dei lavori prevista entro 180 giorni.
“Voglio esprimere grande entusiasmo per questi importanti lavori di riqualificazione del nostro circolo, il più antico d’Abruzzo – afferma il presidente Pietrucci – ed anche un pizzico di orgoglio, essendo essi l’esito dell’impegno da me profuso quando ero consigliere regionale, e per l’essere riuscito a trovare i 400 mila euro necessari. L’intervento più importante a livello sociale, è forse quello relativo all’abbattimento delle barriere architettoniche, con lo spostamento dell’ingresso principale a metà della salita di viale Ovidio, che sostituirà l’attuale, poco piùsopra,caratt erizzato da una ripida scalinata. Questo permetterà un ottimale afflusso, soprattutto da parte delle persone con mobilità ridotta.
Alla posa della prima pietra dei lavori di riqualificazione del 14 febbraio ci saranno il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, l’assessore alla ricostruzione privata, Vittorio Fabrizi, alla presenza dei soci, degli sponsor che hanno sostenuto il circolo in occasione delle tante manifestazioni ed eventi di questi anni. L’invito è rivolto a tutti gli altri circoli tennis della città, e a tutta la cittadinanza. Il circolo tennis Peppe Verna”, fondato nel 1930, è da sempre, e a maggior ragione dopo il terremoto del 6 aprile 2009, un luogo di socializzazione per l’intera cittadinanza, oltre che un punto di riferimento per atleti e appassionati di tennis. Figura al 38° posto assoluto nella classifica dei 240 principali circoli italiani e vanta 400 soci, tra onorari, ordinari universitari e juniores. Ha sei campi da tennis, l’ultimo dei quali, il campo internazionale, inaugurato il 18 agosto scorso, alla vigilia degli Internazionali di Tennis Città dell’Aquila – Aterno Gas & Power Tennis Cup, quarto Atp Challenger del 2019 targato Mef Tennis Events, un ristorante e un bar e locale per eventi serali.
La squadra maschile del circolo milita in serie C, e vedrà quest’anno il ritorno del talento abruzzese, Andrea Picchione, cresciuto nel vivaio del Peppe Verna oltre che diversi giovani espressione diretta del vivaio. La squadra femminile milita nel campionato D1.
“In vita mia non avevo mai praticato il tennis, e e ho scoperto questo bellissimo sport solo di recente, ma desidero rimarcare – afferma ancora Pietrucci – come la mia attività politica ha attribuito da sempre una grande attenzione per questo angolo di verde sportivo nel cuore della città. Sono stato promotore assieme all’allora sindaco Massimo Cialente e al vecchio direttivo, del finanziamento per la ristrutturazione degli spogliatoi, grazie ad una donazione della Provincia di Barletta di 200 mila euro, all’indomani del sisma del 2009. Il mio impegno si è dispiegato assieme al vecchio e al nuovo direttivo, che ho l’onore di presiedere, per organizzare i due campionati del 2018 e del 2019, che hanno riscosso uno strepitoso successo, addirittura l’ultimo è stato trasmesso in mondovisione dal canale 224 di Sky e dal canale 64 di Supertennis. In tal senso intendo infine esprimere il mio entusiasmo per il grande lavoro svolto in questi anni da tutti i dipendenti del circolo tennis L’Aquila a cominciare dagli operai, passando per la segreteria, fino ad arrivare all’associazione sportiva “Fare Tennis”guidata dal Maestro Andrea De Silvestri e da Enrico Iannuzzi Alberto Iarossi e Andrea Cellini.


Print Friendly and PDF

TAGS