Cinema Massimo, riparte l’iter del secondo lotto

di Alessio Ludovici | 17 Giugno 2024 @ 06:54 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Uffici del Comune di L’Aquila a lavoro sul progetto di recupero e riqualificazione del Cinema Massimo, situato in Corso Federico II. Il travagliato progetto definitivo del secondo lotto dei lavori è in corso di verifica.

Il Cinema Massimo, danneggiato gravemente dal sisma del 2009, ha visto il completamento del primo lotto dei lavori di consolidamento strutturale nel 2018. Questi interventi iniziali erano volti a mettere in sicurezza l’edificio.

Il secondo lotto, finanziato con oltre 4 milioni di euro, prevede una trasformazione significativa dell’edificio. Il progetto include la ristrutturazione della storica sala da 348 posti e la creazione di altre tre sale: due destinate alle proiezioni cinematografiche da 72 posti ciascuna e una da 64 posti per rappresentazioni teatrali e altri spettacoli. Interventi che trasformeranno il Cinema Massimo in una vera e propria multisala.

Le nuove sale saranno dotate di attrezzature tecnologiche di ultima generazione e arredi di alta qualità, mantenendo l’ingresso principale su Corso Federico II. Inoltre, il progetto prevede anche miglioramenti in termini di accessibilità.

La recente conferenza dei servizi ha concluso positivamente la valutazione del progetto definitivo, con alcune prescrizioni da parte dei vigili del fuoco e della Soprintendenza. Queste includono adeguamenti all’impianto antincendio e l’inclusione di una relazione storica dettagliata sull’edificio. Il restauro dei fregi della facciata e degli elementi superstiti in metallo e vetro sarà eseguito da personale specializzato.

Il quadro progettuale del secondo lotto supera i quattro milioni di euro disponibili e l’amministrazione è in cerca di nuovi finanziamenti. Intanto si partirà però con i lavoro di un primo stralcio di questo secondo lotto che prevede il consolidamento ed il recupero dello stabile con la realizzazione di opere strutturali, edili ed impiantistiche generali.


Print Friendly and PDF

TAGS