Cinema: bando contributi selettivi da 28 milioni di euro

Si aprono a metà luglio i termini per richiedere i contributi selettivi 2020

di Redazione | 14 Luglio 2020 @ 10:07 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

E’ stato pubblicato, sul sito della Direzione generale Cinema e Audiovisivo del Ministero per i Beni culturali, il bando per concedere i contributi selettivi previsti dalla Legge Cinema 220/2016. Da metà luglio si potranno richiedere i contributi (oltre 28,3 milioni di euro) per la scrittura, lo sviluppo, la pre-produzione e la produzione di opere cinematografiche e audiovisive.

Il bando prevede tre linee di intervento diverse :

  • scrittura di sceneggiature originali (1 milione di euro) possono presentare richiesta di contributo, anche congiuntamente, i cittadini maggiorenni italiani ovvero di altro Paese dello Spazio Economico Europeo, fiscalmente residenti in Italia.
  • sviluppo e pre-produzione di opere cinematografiche, televisive e web (2,7 milioni di euro): le richieste di contributo possono essere presentate da: imprese cinematografiche e audiovisive italiane; imprese cinematografiche e audiovisive italiane nell’ambito di un rapporto di coproduzione internazionale; reti di imprese cinematografiche e audiovisive
  • produzione di opere cinematografiche, di animazione, di documentario e di cortometraggio. Il Budget a disposizione è pari a 24,6 milioni di cui: 4 milioni di euro per la produzione di opere cinematografiche di lungometraggio di giovani autori; 5,4 milioni di euro per la produzione di opere cinematografiche di lungometraggio prime e seconde; 2,4 milioni di euro per la  produzione di documentari e cortometraggi cinematografici, televisivi e web; 3 milioni di euro per la produzione di opere d’animazione cinematografiche, televisive e web; 9,8 milioni di euro per la produzione di opere cinematografiche di lungometraggio di particolare qualità artistica e di film difficili con risorse finanziarie modeste.

Le scadenze per le domande da presentare sono:

  • prima sessione: dal 15 luglio al 31 luglio, ore 23.59;
  • seconda sessione: dal 9 settembre al 30 settembre, ore 23.59;
  • terza sessione: dal 27 ottobre al 17 novembre, ore 23.59.

 


Print Friendly and PDF

TAGS