Chieti, la moda degli Archetipi scopre la passerella l’8 marzo

di Redazione | 04 Marzo 2022 @ 10:50 | CULTURA
Archetipi
Print Friendly and PDF

CHIETI  –  Debuttano martedì 8 marzo alle 22 i capi della casa di moda ARCHETIPI di Chieti. La sala della discoteca Megà di Pescara sarà la passerella per presentare i 35 modelli della nuova collezione e soprattutto la filosofia che ha ispirato l’avventura di Daniela Consalvo, fondatrice della maison. “La donna di Archetipi – spiega la stilista – è una donna libera, che basta a sé stessa. I suoi abiti sono semplici ma definiti. La sua personalità è forte, ma non ha paura di mostrare gli aspetti più fragili”. La stilista, pugliese di nascita e teatina di adozione, che vive e lavora nella nuova sede di San Giovanni Teatino, esprime quella classe imprenditoriale femminile che rappresenta una fetta importante del tessuto di micro e medie imprese abruzzesi che sono senza dubbio l’anima della nostra economia. “C’è stato un momento nella mia vita in cui ero a terra a causa di un Progetto andato male ma in cui credevo profondamente – confida Daniela – in quel momento di blackout, una mattina, mia moglie mi venne a svegliare e mi disse mentre mi sorrideva: Hai smarrito la tua visione ma non puoi tradire la Donna che vuoi celebrare. Non puoi tradire tutte le Donne e non puoi tradire Te. Quindi lascia che io pensi a tutto ciò che sta accadendo intorno a te e tu pensa a quello che devi fare per promuovere un pensiero. E così Archetipi ha mosso i suoi primi fiduciosi passi”. Archetipi Brand è un’azienda giovane e innovativa che unisce tecnologia e manifattura italiana. Per i suoi capi utilizza la tecnica della termosaldatura, un processo che garantisce vestibilità e portabilità. “Un capo non serve a coprirsi, ma a raccontarsi. I miei abiti parlano di me e della mia vita – spiega Daniela Consalvo – ma il mio sogno è che possano raccontare la storia di tante donne simili, in sintonia, ma sempre e comunque uniche”.


Print Friendly and PDF

TAGS