Chiesa San Giovanni Paolo II : la bacheca di ferro che deturpa la facciata

di Matilde Albani | 11 Agosto 2020, @03:08 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – ” Come è stato possibile collocare una grossa bacheca di ferro praticamente appiccicata alla bellissima facciata della Chiesa di San Pietro della Ienca  – racconta a Laquilablog un gruppo di turisti che ieri sera ha assistito al concerto della notte di San Lorenzo  eseguito dai Solisti Aquilani. In questo contenitore ci sono peraltro vecchi annunci  – dicono – quindi neanche viene utilizzato. Si poteva collocare lateralmente, e avrebbe dato meno all’occhio, davvero un peccato”. La Chiesa, alle pendici del Gran Sasso, ha origini medievali, ed è costituita da una struttura muraria con una semplice facciata in pietra e con tetto a capanna, sormontato da un campanile a vela dov’è collocata la campana che l’Arcivescovo Metropolita di Cracovia ha donato il 19 ottobre 2008. 


Print Friendly and PDF

TAGS