Checkmate! Cambia le carte in tavola con le Desperado

di Enrico M. Rosati | 19 Novembre 2022 @ 06:00 | CHECKMATE
Olimpiadi
Print Friendly and PDF

Desperado, che viene dallo spagnolo e può essere tradotto come disperato, indica un pezzo che sta per essere catturato e/o è intrappolato e si vuole in tutti i modi cercare di sfruttarlo fino alla fine. Quando invece si parla di mosse Desperado si intende un sacrificio che può completamente ribaltare le sorti di una partita, obbligando l’avversario a fare una cattura e così forzare la patta. Se si parla di classe scacchistica le Desperado sono la ciliegina sulla torta del savoir-faire scacchistico e proprio per questo tipo di mosse in motli credono ad oggi che chi forza uno stallo deve ottenere il punto pieno come se avesse vinto, perché a conti fatti, si potrebbe dire che sia così. 

Durante il torneo tenutosi ad Agosto al Palazzetto dei Nobili in una partita intensa contro il CM Splendiani sono arrivato in una posizione ben oltre il mero vantaggio. Dopo un blunder la partita è tornata sul pari e lui guardandomi ha sorriso dicendo: “Vedi, ora è come se avessi vinto. Quando tu perdi un vantaggio così, quando hai già la partita tra le grinfie, è come se avessi già perso!”. Come è andata a finire la partita? E’ riuscito a vincere.

Desperado

Questo è un esempio di una partita giocata nel secolo scorso da Petrosian e Fischer. Tocca al nero. Il cavallo bianco può essere catturato dal pedone in d6, ma al contempo la mossa del bianco ha aperto la diagonale della regina bianca contro il cavallo in h5. Catturare in d6 porterebbe a una situazione che è ancora viva di una posizione ma il nero decide di vincere un tempo per poter catturare il cavallo e vincere contemporaneamente il pedone. Riuscite a capire la prossima mossa del nero? 

Cavallo in g3. Il bianco a questo punto cattura il cavallo perché altrimenti avrebbe perso la torre. Lo scambio quindi ha portato a una vittoria di materiale. 
La partita si è conclusa con una patta, ma che grandissimo esempio di mossa desperado. 


Print Friendly and PDF

TAGS