Cgil: “Questa mattina assemblea dei lavoratori dei servizi manutentivi alla Asl 1”

di Redazione | 02 Settembre 2021 @ 00:45 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Luigi Antonetti (Filcams Cgil), Cristina Santella (Fillea Cgil) ed Elvira De Sanctis (Fiom Cgil) hanno indetto, per questa mattina, giovedì 2 settembre, un’assemblea, dalle 9 alle 10, all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, dei dipendenti della ditta esterna che si occupa dei servizi manutentivi della Asl 1 L’Aquila, Avezzano Sulmona dal primo ottobre.

“Come temevamo – dicono Antonetti, Santella e De Santctis – abbiamo avuto conferma della fondatezza delle preoccupazioni da noi pubblicamente denunciate circa il futuro lavorativo di 31 addetti impegnati nel servizio. Potremmo essere davanti ad un quadro ancora più fosco rispetto a quello che era stato inizialmente prefigurato. Vogliamo illustrare i drammatici sviluppi della vicenda che potrebbe avere come epilogo la perdita strutturale del 44% della forza lavoro impiegata in questo servizio”.

La preoccupazioni della Cgil nasce dal fatto che ieri pomeriggio, mercoldeì primo settembre, si è tenuto un incontro alla sede di Confindustria di L’Aquila tra il sindacato e la Antas spa, che è stata individuata come nuova affidataria dei servizi manutentivi della Asl 1 Aruzzo dal 1° di Ottobre.

“Come temevamo – dicono Antonetti, Santella e De Santctis – abbiamo avuto conferma della fondatezza delle preoccupazioni da noi pubblicamente denunciate circa il futuro lavorativo di 31 addetti impegnati nel servizio. Potremmo essere davanti ad un quadro ancora più fosco rispetto a quello che era stato inizialmente prefigurato”.

Antonetti, Santella e De Santctis concludono: “Siamo tutt’ora in attesa di ricevere la convocazione di un tavolo in sede Prefettizia per il tentativo di conciliazione previsto dalla normativa sui Servizi Pubblici Essenziali”.


Print Friendly and PDF

TAGS