Cgil per i diritti della popolazione del Pnalm, l’adesione di Fina

di Redazione | 11 Settembre 2022 @ 14:42 | POLITICA
michele fina
Print Friendly and PDF

Michele Fina, segretario del Partito Democratico abruzzese e candidato al Senato, a sostegno dell’iniziativa della Cgil per garantire il diritto alla salute e all’istruzione.

“Aderiamo e sosteniamo l’iniziativa della Cgil a Pescasseroli per le popolazioni del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Abbiamo già avuto modo, nel corso di questa campagna elettorale e naturalmente in precedenza, di reclamare attenzione e programmazione per garantire i diritti di questa area della nostra regione e in generale di quelle interne. Il grave problema della mancanza di un’ambulanza medicalizzata è comune ad esempio anche alla Valle Roveto, le proteste delle cui comunità e dei cui amministratori vanno senz’altro ascoltate con attenzione. La riteniamo una questione vitale e strategica”

Per Fina “non bastano parole e buoni propositi, gli ultimi dei quali li abbiamo ascoltati proprio nelle scorse ore, in occasione delle celebrazioni del centenario del Parco. Se diritti come la sanità e l’istruzione non sono garantiti, non ha senso parlare di sviluppo. Si deve partire da questa non aggirabile consapevolezza per avere la credibilità di prendersi cura di questi territori, da quelli più svantaggiati a quelli che hanno più possibilità derivanti dal turismo. Tutte le istituzioni a tutti i livelli, dal nazionale al regionale, devono fare la propria parte”.


Print Friendly and PDF

TAGS