Cgil, il 30 giugno la Carovana dei diritti fa tappa a Tione, Gagliano Aterno e Castelvecchio Subequo

di Redazione | 29 Giugno 2021 @ 12:04 | UTILI
cgil
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dopo la prima tappa di ieri, presso il carcere e l’ospedale di Sulmona, la “Carovana dei diritti”, un progetto promosso dalla CGIL L’Aquila per ascoltare i bisogni delle lavoratrici/lavoratori e popolazione della provincia, domani (30 giugno 2021) proseguirà la sua iniziativa con tre significativi appuntamenti, incontrando Sindache/Sindaci, Amministratrici/Amministratori e comunità locali:

– ore 15.00 Comune di Tione degli Abruzzi;
– ore 16.30 Comune di Castelvecchio Subequo;
– ore 18.00 Comune di Gagliano Aterno

La fondamentale necessità del “sindacato di strada”, anche nelle periferie, è per la CGIL un’occasione ulteriore per rivendicare politiche contro lo spopolamento, maggiori servizi territoriali e sociali, lavoro, sanità, istruzione, connessione, conservazione, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale/architettonico/artistico, infrastrutture e continua attenzione verso le aree montane.


Print Friendly and PDF

TAGS