Centro sperimentale di cinematografia, online la prima di “Quarantena a vent’anni”

di Redazione | 26 Marzo 2021 @ 10:37 | CULTURA
"quarantena a vent'anni"
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il corto 2020 Quarantena a vent’anni, realizzato lo scorso anno dagli allievi di prima annualità del corso di Reportage della sede Abruzzo del Centro sperimentale di cinematografia, verrà proiettato on line il 29 marzo alle 10.30. A promuovere la proiezione è l’Associazione “A mano disarmata” in rete con altri partner, nell’ambito del Piano Cinema per la Scuola di Miur e Mibact 2019, in occasione della premiazione dei corti girati dagli studenti delle scuole superiori che hanno aderito al progetto e vincitori del concorso “Ombra nera dei margini”.

2020 Quarantena a vent’anni, di Adriano Baldi, Camilla Deidda, Luca Draoli, Gabriele Iannoli, Marlon Sartore e Chiara Stravato, racconta la condizione di studenti alle prese con l’isolamento imposto dalla pandemia, tra scuola a distanza, le rare uscite o le finestre che inquadrano continuamente il mondo esterno, per mesi. Il film ci lascia, come nella realtà, interrogativi su come abbiamo affrontato il periodo che tutto il mondo sta trascorrendo in isolamento e su come saremo capaci, con quali risorse, di affrontare i mesi, anni, a venire e quale eredità questa fase straordinaria lascerà, soprattutto ai ragazzi. Alla diretta streaming parteciperanno, il direttore generale del Centro sperimentale di cinematografia, Monica Cipriani, il preside del CSC, Adriano De Santis, il regista e direttore didattico della sede Abruzzo del CSC, Daniele Segre, il regista Mimmo Calopresti che ha collaborato al progetto di “A mano disarmata”, Fabio Meloni del Nuovo Cinema Aquila di Roma.

L’incontro avverrà in streaming su Facebook e Youtube, sulle pagine di “A mano disarmata”: https://www.facebook.com/amanodisarmata/posts/2021685317972999 e
https://www.youtube.com/watch?v=svDP8oNj9zk

La registrazione dell’evento sarà disponibile successivamente alla diretta sul sito ombranera.it, che contiene tutte le informazioni sul progetto.


Print Friendly and PDF

TAGS