Celano, consiglio comunale deserto. L’opposizione attacca: “La maggioranza è in evidente difficoltà”

di Redazione | 17 Maggio 2024 @ 17:36 | POLITICA
l'ater
Print Friendly and PDF

CELANO (AQ) – “La seduta del consiglio comunale di Celano prevista per oggi è andata deserta a causa della mancanza del Sindaco e dei Consiglieri di maggioranza”. Lo rendono noto i Consiglieri comunali, Calvino Cotturone, Angela Marcanio e Gaetano Ricci e il segretario del PD, Ermanno Natalini, che evidenziano alla Città i problemi politici e le divisioni all’interno della maggioranza.

“All’ordine del giorno di oggi” – sottolineano gli esponenti dell’opposizione – “erano iscritti importanti punti che interessano le famiglie e le imprese celanesi, oltre che l’approvazione del bilancio consuntivo. Il malcontento di alcuni consiglieri di maggioranza non ha consentito di tenere la seduta e dare le risposte che i cittadini si aspettano. L’amministrazione comunale di Celano è in difficoltà, non è in condizione di garantire una presenza sufficiente per lo svolgimento dei consigli comunali e ricorre alla seconda convocazione, quando, come è noto, il numero legale andrebbe a ridursi neutralizzando di fatto l’azione di dissenso dei consiglieri di maggioranza che non hanno condiviso il rimpasto e non sono allineati con il Sindaco. I celanesi non possono aspettare i tempi e i comodi della maggioranza. Non c’è rispetto per i cittadini. Il recente rimpasto di giunta non ha risolto i problemi politici dell’amministrazione Santillli, anzi, li ha aggravati”, hanno poi concluso.


Print Friendly and PDF

TAGS