Cefalee: all’ospedale di L’Aquila, il 14 maggio visite gratuite per la prevenzione

di Redazione | 10 Maggio 2024 @ 11:48 | SALUTE E ALIMENTAZIONE
ospedale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Prevenzione, sensibilizzazione e diagnosi precoce delle diverse forme di cefalea sono gli obiettivi dell’Open day del 14 maggio prossimo, in programma all’ospedale di L’Aquila.

L’iniziativa, indirizzata a bambini, adolescenti e adulti, che prevede visite gratuite distribuzione di materiale informativo agli utenti, è del Centro regionale di riferimento per le cefalee del San Salvatore, diretto dalla prof.ssa Francesca Pistoia. Gli interessati potranno presentarsi, senza prenotazione, dalle ore 10 alle 18, ai locali del Centro, collocati all’interno dei poliambulatori del San Salvatore(edificio 2, ingresso A,tel: 0862368657).

L’Open day, in programma martedì prossimo 14 maggio all’Aquila, si svolgerà nella settimana 13-19 maggio in cui, in tutta Italia, si celebra la giornata nazionale del mal di testa con iniziative di sensibilizzazione e divulgazione scientifica. La cefalea, che in Italia colpisce 6 milioni di persone, in prevalenza donne, figura ai primi posti tra le patologie neurologiche più diffuse. Nelle forme più impegnative causa gravi disabilità e assenze dal posto di lavoro e a scuola.

Le forme più comuni di cefalea primaria sono l’emicrania, la cefalea tensiva, la cefalea a grappolo e la nevralgia del trigemino, ognuna con caratteristiche peculiari che ne consentono il riconoscimento. E’ quindi importante la diagnosi precoce e la scelta di una terapia adeguata, basata sull’utilizzo di farmaci e soluzioni innovative (anticorpi monoclonali, gepanti, infiltrazioni di tossina botulinica, blocchi di nervi periferici) nonché sull’uso di trattamenti tradizionali.


Print Friendly and PDF

TAGS