Castel di Sangro, sospetto caso di coronavirus tra i giornalisti presenti al ritiro del Napoli

Il sindaco: «Fatto i tamponi, aspettiamo»

di Redazione | 30 Agosto 2020 @ 17:59 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

CASTEL DI SANGRO – Sospetto caso di Coronavirus tra alcuni giornalisti che, a Castel di Sangro, seguono il ritiro del Napoli. Un gruppo di giornalisti è stato sottoposto a tampone, come conferma il sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso che ha spiegato al Napolista: «Stamattina abbiamo fatto dei tamponi a un gruppo di lavoro di giornalisti. Aspettiamo stasera o domani per i risultati. In precedenza non abbiamo eseguito alcun tampone. Quindi al momento non ci risulta alcun caso di positività al Covid».

Non è chiaro per quale motivo sia stato sottoposto a tampone un determinato gruppo di lavoro giornalistico e non tutti. I giornalisti sottoposti a tampone sono ovviamente in autoisolamento. Non ci sono situazioni di allerta per i calciatori del Napoli.


Print Friendly and PDF

TAGS