Castel di Sangro, il Napoli batte 4-0 in amichevole il Pescara

di Redazione | 15 Agosto 2021 @ 01:30 | SPORT
Luciano Spalletti
Print Friendly and PDF

CASTEL DI SANGRO – Battendo in amichevole (4-0) il Pescara allo stadio “Patini” di Castel di Sangro (L’Aquila), il Napoli chiude il ritiro nel centro montano abruzzese.

Il primo goal del Napoli è al 9′: è Osimhen esulta, dopo l’assist di Insigne. Al 18′ raddoppio dei ragazzi di mister Spalletti, grazie a Drudi che commette fallo in area su Elmas, con il rigore che viene trasformato da Insigne.

Nella ripresa arriva subito il terzo gol del Napoli: al 3′ con Ounas che fa tutto da solo e insacca l’estremo difensore pescarese Radelli. Il poker di reti dei partenopei è al 78′, con Zedadka che sfrutta al meglio l’assist di Malcuit.

Napoli: Meret (46′ Ospina), Di Lorenzo (64′ Zanoli), Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (46′ Malcuit), Fabian Ruiz(64′ Palmiero), Lobotka (46′ Gaetano), Elmas (77′ Zedadka), Politano (46′ Ounas), Insigne (77′ Machach), Osimhen (64′ Petagna). All.: Spalletti.

Pescara: Radelli, Cancellotti, D’ursi, Zappella, Memushaj, Drudi, Pompetti, Milos, Nzita, Frascatore, Marilungo. All.: Autieri.

Arbitro: G. Miele di Nola.

Reti: 9′ Osimhen, 18′ Insigne (rig.), 48′ Ounas, 78′ Zedadka.

Note: ammonito Drudi.


Print Friendly and PDF

TAGS