Casasanta, la ballerina abruzzese vince due argenti nelle danze orientali

di Laura Di Stefano | 08 Giugno 2022 @ 06:08 | SPORT
casasanta
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’abruzzese Maria Luisa Casasanta, della scuola Sensazione di Movimento, vince, per la prima volta, due argenti nelle danze orientali. 

L’ ASD Sensazione di Movimento L’Aquila, diretta da Roberta Iannarelli e Antonello Dinisi, dopo i brillanti risultati ottenuti nelle Danze Standard ai CAMPIONATI ITALIANI FIDS 2022, conquista e porta in Abruzzo due importanti argenti nelle Danze Orientali grazie a Maria Luisa Casasanta. 
L’agonista, che ha iniziato il suo percorso di studio solo tre anni fa sotto la guida tecnico-artistica della Maestra Midia Nazad, dopo aver superato diverse selezioni tra tante valide atlete che hanno gareggiato a Massa Carrara, è oggi VICE CAMPIONESSA ITALIANA 2022 nelle categorie “Oriental Dance” e “Folk Oriental Dance” – classe B.

Maria Luisa Casasanta, 36 anni, di Pratola Peligna, ha gareggiato nella categoria 31-49 anni, studia danza da soli tre anni, ma la costanza e l’impegno le hanno dato i risultati più ambiti. Una delle peculiarità delle danze orientali è proprio l’apertura a tutte le età, non ci sono limiti e si possono raggiungere le vette più alte dei campionati, anche iniziando dopo i 30, i 40 o i 50 anni.

Per la categoria Oriental Dance, si è esibita con un pezzo di mejancé, mentre per il folk ha portato un pezzo baladi, su un brano popolare egiziano. 

La Maestra, Midia Nazad, dopo essersi formata con artisti di fama internazionale, ha conseguito il diploma MIDAS “Maestro di Ballo nella disciplina Danze Orientali” con il massimo dei voti. Insegna da oltre 10 anni a L’Aquila fondando il suo metodo su approfondite conoscenze del background culturale relativo alle danze arabe e mediorientali e su una solida preparazione in ambito anatomico e musicale . Dal 2012, insieme alla sorella Mardin Nazad, organizza corsi, stage e seminari volti alla promozione e diffusione della cultura e delle arti orientali con particolare riferimento alla musica e alle danze delle tradizioni arabe, persiane ed indiane e, sempre affiancata da Mardin Nazad, dirige artisticamente e coreografa il gruppo-spettacolo “OrientalMente

Midia Nazad: “Quest’anno è stata davvero grande la partecipazione ai campionati FIDS nella specialità Danza Orientale. La nostra regione per la prima volta si distingue anche in questa disciplina conquistando non solo due finali ma ben due podi in quello che è il circuito di gara di danza sportiva legittimato dal CONI e più grande d’Italia. Grazie al CONI anche la danza orientale ha trovato il proprio posto nei circuiti di gara di tutti i maggiori enti sportivi. Questo rende me e la scuola Sensazione di Movimento particolarmente orgogliose dei risultati ottenuti da Maria Luisa Casasanta che, nonostante i pochi anni di studio alle spalle, vanta già diversi importanti riconoscimenti nazionali. Solo un mese fa si è qualificata al primo posto nella specialità “Oriental-classe B” al campionato MSP diretto da Samuel Peron.”

casasanta casasanta casasanta


Print Friendly and PDF

TAGS