Casa mobile della salute, a Carsoli effettuate 820 prestazioni in 7 giorni

di Redazione | 28 Maggio 2024 @ 17:40 | SALUTE E ALIMENTAZIONE
casa della salute
Print Friendly and PDF

CARSOLI – 461 accessi per 820 prestazioni in 7 giorni: è il bilancio della prima tappa, a Carsoli, della casa mobile della salute, che toccherà altri 7 Comuni della Marsica. Un primissimo bilancio che ha fatto registrare, a giudicare dai riscontri, un’ottima risposta dell’utenza della Piana del Cavaliere, con picchi giornalieri di 75 accessi nella settimana 20-27 maggio.

L’obiettivo del progetto della casa mobile della salute, promosso dalla Regione, è portare prevenzione (e non solo) nel cuore delle zone più decentrate del territorio che fanno più fatica a raggiungere i centri principali dove si erogano le prestazioni. Un rovesciamento di impostazione – con cui è il servizio sanitario a raggiungere il cittadino in loco e non viceversa – attuato tramite poliambulatori mobili a cui si accede gratuitamente e senza impegnativa medica né prenotazione. Un’iniziativa che sposa la visione della direzione aziendale, guidata dal manager Asl, Ferdinando Romano, di una sanità il più possibile vicina alla popolazione delle aree interne.

La tappa di Carsoli in numeri.  Nell’ambito delle 820 prestazioni complessive, sono stati effettuati 73 esami Pap e Hpv test, 89 mammografie, 176 spirometrie, 291 elettrocardiogrammi, 70 controlli di nei e distribuiti 121 kit per la ricerca di sangue occulto nelle feci (per lo screening colon rettale).

Dopo Carsoli il tour della salute mobile, da oggi fino al 30 maggio, si ferma a Sante Marie (piazza Aldo Moro). A seguire le tappe saranno: Cappadocia (Largo Vittorio Veneto 31 maggio-3 giugno), Civita d’Antino (Stazione ferroviaria, area parcheggio, 4-6 giugno), Villavallelonga (area adiacente scuola elementare, 7-10 giugno), Ortona dei Marsi (Piazza Emilio Ferrante, 11-13 giugno), Lecce nei Marsi (piazza Aldo Moro, 14-17 giugno) e Ovindoli (piazza San Rocco, 18-20 giugno).

I poliambulatori itineranti, dotati di attrezzatture all’avanguardia, sale d’attesa, servizi igienici e accessi per persone con disabilità, funzionano dalle ore 9 alle 17, dal lunedì al sabato.

Concluso il giro in Marsica, il servizio mobile della Asl, dal 21 giugno, si sposterà al Comune di Castel del Monte, prima tappa dell’itinerario nell’area L’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS