Carta aiuti di Stato, D’Incecco: “Approvata risoluzione della maggioranza”

di Redazione | 18 Maggio 2022 @ 11:17 | POLITICA
ferrovia roma-pescara
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Nel Consiglio Regionale di ieri abbiamo approvato una risoluzione che stimola un lavoro di perfezionamento alle linee programmatiche della “Carta degli aiuti di Stato” recentemente rieditata da questa Giunta” è il primo commento del Capogruppo della Lega Vincenzo D’Incecco, che prosegue: “questo è uno strumento di fondamentale importanza per valorizzare l’Abruzzo e il suo tessuto economico-sociale e, contrariamente al passato, questa maggioranza ha fatto dell’inclusività il suo cavallo di battaglia. Ha infatti inserito nella Carta importanti comuni che erano stati precedentemente esclusi, come Caramanico, Cepagatti, Città Sant’Angelo, Farindola e Penne nel pescarese” e sottolinea: “Abbiamo aumentato anche i comuni del cratere sisma del 2009, che erano 9 su 54, ma soprattutto quelli del cratere e 2016 che sono stati completamente esclusi dalla precedente giunta di centrosinistra” il Capogruppo aggiunge: “nel corso di questo anno, con la risoluzione approvata ieri, ci sarà dunque la possibilità di fare ulteriori migliorie in base ai parametri di legge” D’Incecco conclude: “La Carta degli aiuti è il modo plastico della modalità di lavoro della Lega, e di questa maggioranza: vicini cittadini per migliorare le criticità del passato valorizzando al meglio l’Abruzzo”

Print Friendly and PDF

TAGS