Carsoli senza pediatra, Mannetti e Bernardini (Lega): “La Asl provveda subito a nominare un nuovo medico”

di Redazione | 04 Luglio 2024 @ 12:36 | SANITA'
Print Friendly and PDF

CARSOLI – “Dal primo luglio a Carsoli non c’è più il pediatra. Il medico, che si occupava prima dei piccoli pazienti, è andato in pensione, ma ad oggi non è stato ancora sostituito, causando enormi disagi alle famiglie del territorio. Una questione, quindi, che va affrontata immediatamente. Di mezzo c’è la salute dei bambini, che non possono aspettare. Chiediamo alla Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila di intervenire e fare il possibile per risolvere al più presto la problematica”. Così la consigliera regionale della Lega Carla Mannetti e Marco Bernardini della Lega Carsoli.

“Considerando che era già noto che il precedente pediatra sarebbe andato in pensione e considerando che la questione riguarda una fascia particolarmente delicata della popolazione, riteniamo che l’Azienda sanitaria avrebbe dovuto attivarsi e provvedere per tempo alla nomina di un sostituto. Attualmente – fanno presente Mannetti e Bernardini – per visite e controlli le famiglie di Carsoli e Piana del Cavaliere sono costrette a spostarsi nei centri vicini, sostenendo anche ingenti spese. E questo non è giusto e tollerabile. Di fronte ai minori, non ci può essere superficialità. Sembrerebbe che solo adesso sia stata avviata dalla Asl 1 una procedura di urgenza per la nuova nomina. Si faccia, pertanto, in fretta. Le famiglie hanno bisogno subito di risposte e azioni concrete. La Lega vigilerà affinché la procedura per la sostituzione sia effettuata e portata a termine tempestivamente”.


Print Friendly and PDF

TAGS