Carpisa intenta causa a Enac: “Grave danno” il divieto di trolley

di Redazione | 15 Luglio 2020 @ 12:52 | CRONACA
green pass viaggi
Print Friendly and PDF

Il divieto di imbarcare trolley sugli aerei imposto dall’Enac, e ieri venuto meno, si trasferirà nelle aule di tribunale: Carpisa ha, infatti, deciso di fare causa all’ente per il danno economico arrecato ai produttori di valigie, oltre che a tutti i viaggiatori.

“La decisione – spiega Gianluigi Cimmino, ceo di Pianoforte Holding, il gruppo che include Yamamay, Carpisa e Jaked – era inutile e anzi dan noso perché ha provocato ritardi per le procedure di imbarco e assembramenti per il ritiro delle valigie. Ha causato un grave danno anche alle aziende che, come la mia, producono valigie realizzate apposta per essere imbarcate sugli aerei”.


Print Friendly and PDF

TAGS