Carola ,”miglior ambasciatrice” Scuola Europea di Calcolo

La studentessa di fisica dell'Università dell'Aquila premiata all' EuroHPC Summit Week 2022 di Parigi

di Redazione | 25 Marzo 2022 @ 08:48 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Carola Ciaramelletti  studentessa di Fisica della materia condensata è stata premiata durante l’ EuroHPC Summit Week (EHPCSW) 2022 di Parigi, per il suo progetto sullo studio di simulazioni di dinamica molecolare attraverso l’uso dei computer quantistici. Carola si è stata scelta lo scorso anno tra i migliori studenti in tutta Europa per la partecipazione alla scuola estiva organizzata dal PRACE (Partnership for Advanced Computing in Europe), un’eccellenza nell’ambito dei progetti rivolti a studenti di nazioni europee che ospitano un centro di supercalcolo. Durante la scuola estiva Carola ha lavorato assiduamente per tre mesi insieme ai ricercatori dell’ @IT4Innovations National Supercomputing Center di Ostrava in Repubblica Ceca, dove è stata ospitata con il suo progetto. Si è distinta per l’ottimo lavoro svolto sulla computazione quantistica e per i risultati ottenuti, meritandosi il premio di “Miglior Ambasciatrice”. Si è appassionata a questo settore grazie agli insegnamenti del professor Sergio Ciuchi, del professor Carlo Pierleoni e alle attività di ricerca del professor Simone Paganelli, sviluppando un interesse particolare per la computazione quantistica anche grazie alla guida del professor Leonardo Guidoni e del suo gruppo di ricerca, che segue assiduamente e con cui collabora costantemente ogni anno per la manifestazione Univaq-Street Science.

Print Friendly and PDF

TAGS