Caro gasolio, pescatori in sciopero da domenica notte

"Le barche più grandi consumano 2.500 euro al giorno rispetto alle 1000 di prima"

di Redazione | 06 Marzo 2022 @ 10:22 | ATTUALITA'
caro carburante
Print Friendly and PDF

PESCARA –  I pescatori sospendono le attività contro il caro gasolio. La decisione è stata presa nel corso dell’incontro degli armatori sabato mattina  a Civitanova. Presente  l’80%  della marineria italiana. Lo comunica Francesco Scordella, presidente dell’associazione armatori Pescara . “Le barche non usciranno per la pesca da dopo la mezzanotte di domenica per protesta contro l’aumento del costo del gasolio – ha detto – la domenica dopo mezzanotte  si può andare in mare. Il costo è aumentato arrivando a 1 euro e 10, oggi e le  barche più grandi in mare consumano 2.500 euro al giorno rispetto alle mille di prima”


Print Friendly and PDF

TAGS