Cargiver: Quaresimale, oltre 500mila euro per famiglie con disabile

di Redazione | 24 Maggio 2022 @ 17:56 | UTILI
genitori
Print Friendly and PDF

PESCARA – Oltre mezzo milione di euro verrà messo a disposizione delle famiglie che hanno al proprio interno congiunti con disabilità gravissima. Lo annuncia l’assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, dopo che le risorse sono state assegnate alla Regione Abruzzo. Le ulteriori nuove risorse, così come nelle intenzioni dell’assessore, serviranno a finanziare lo scorrimento delle graduatorie legate al Cargiver familiare oppure a prorogare interventi già avviati. “La scelta – sottolinea l’assessore Quaresimale – è dettata dalla necessità di agevolare quanto più possibile quelle famiglie che prestano assistenza ad un familiare con disabilità gravissima. Il difficile momento legato alla pandemia ha reso questo compito ancora più gravoso e la scelta che abbiamo voluto operare vuole essere un messaggio chiaro e concreto di vicinanza alle famiglie”. Proprio per esigenze legate all’emergenza sanitaria, nel 2020 il governo ha concesso alle regioni risorse aggiuntive in favore delle famiglie. In quell’occasione all’Abruzzo toccarono 1,6 milioni di euro che furono incrementati dall’intervento della Giunta regionale che dal proprio bilancio aggiunse altri 780 mila euro. “Il tesoretto tutto destinato al Caregiver – aggiunge l’assessore – ha permesso di definire, grazie all’azione degli Ambiti sociali, gli interventi da finanziare con la possibilità di sostegni economici per l’acquisto di servizi assistenziali che permettessero di il rientro in famiglia dei soggetti ospitati in strutture socio-sanitarie. Seguendo questo schema – conclude Quaresimale – abbiamo deciso che il fondo dell’anno 2021 debba avere la stessa destinazione, sia finanziando quegli interventi che per carenza di risorse erano rimasti fuori dai benefici economici sia finanziando la proroga dei progetti già beneficiari di contributi”

 


Print Friendly and PDF

TAGS