Caramanico Terme, opening della mostra “Ritratto a mano”

di Redazione | 02 Agosto 2020 @ 10:00 | EVENTI
Print Friendly and PDF

CARAMANICO TERME – Ultimi giorni, con scadenza fissata al 7 agosto 2020, per iscriversi all’open call che permetterà a 12 artisti selezionati di vivere un’esperienza immersiva nello spazio dell’ ex-Convento delle Clarisse di Caramanico Terme con la mostra “Ritratto a mano”, un format collaudato di workshop-residenza che da sei anni si propone non solo di creare un’opera d’arte finale, ma di riflettere su tutto il processo artistico attivato, attraverso un costante dialogo con il luogo prescelto.

 Nato in Abruzzo nel 2014 dalla volontà degli artisti Angelo Bucciacchio Giuseppe Pietroniro,  curato da Giuliana Benassi, e realizzato in collaborazione con l’Associazione ReTe2 all’interno del progetto Controconvento, il workshop vede ogni anno la partecipazione di un artista-tutor invitato a condurre le giornate di residenza e ad accompagnare i partecipanti in un percorso laboratoriale fondato sulla riflessione individuale e sul confronto reciproco: per questa sesta edizione, in programma dal 20 al 28 agosto, il protagonista è Francesco Arena (Torre Santa Susanna – Brindisi, 1978). Hanno finora partecipato alla sua conduzione gli artisti Stefano Arienti e Giuseppe Pietroniro (2014), Simone Berti Valentina Vettur i(2015), Gianni Caravaggio (2016), Jorge Peris (2018), Josè Angelino(2019). 

 


Print Friendly and PDF

TAGS