Cappadocia, ruba caldaia ad una casa vacanza. Carabinieri la recuperano

di Redazione | 14 Gennaio 2022 @ 13:08 | CRONACA
Cappadocia Refurtiva CC
Print Friendly and PDF

CAPPADOCIA  –  I carabinieri stazione di Cappadocia hanno recuperato e restituito al legittimo proprietario la refurtiva asportata da un’abitazione nella località turistica di Camporotondo. Contestualmente i militari hanno individuato e denunciato l’autore del furto. Il furto è avvenuto nei mesi scorsi, ma l’anziano proprietario di casa se n’è accorto solo durante le ultime festività, passate nella propria casa di villeggiatura, trovando l’amara sorpresa della porta del locale termico forzata e l’assenza della caldaia.

Dopo la denuncia, i carabinieri della stazione di Cappadocia si sono subito attivati, partendo dalle caratteristiche del bene rubato e dai numeri di matricola impressi sulla struttura di contenimento. Dopo aver individuato un possibile canale di riutilizzo del bene, i militari sono riusciti a identificare il presunto responsabile e a recuperare la caldaia, del valore di circa mille euro, subito restituita al legittimo proprietario.

L’uomo denunciato è un 52enne residente nella Marsica, già gravato da piccoli precedenti, ed è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avezzano per furto in abitazione, essendo emersi elementi che lo indicano come l’esecutore materiale del reato.


Print Friendly and PDF

TAGS