Cantieri dell’immaginario: orchestra clandestina con Anastasio e concerto per neonati

di Redazione | 17 Luglio 2020 @ 18:02 | EVENTI
Print Friendly and PDF

Nell’ambito della rassegna I Cantieri dell’Immaginario, promossa dal Comune dell’Aquila, sabato 18 luglio, il Teatro Stabile d’Abruzzo e Nati nelle Note presentano Concerto per neonati di Umberto Giancarli, violinista, e Lucia Ciambotti, violinista, con Roberta Del Monte, danzatrice, Giovanni D’Eramo contrabassista, Domenico Capanna, cantante e attore. Due le repliche del concerto previste nell’Auditorium del Parco, alle ore 16,00 e alle ore 18,30. In un’atmosfera informale organizzata, con il solo utilizzo del suono di voci e strumenti in un clima completamente non-verbale, gli artisti di Nati nelle Note accompagneranno il pubblico in un’esperienza nuova di pura fruizione musicale. I bambini, liberi di esplorare l’ambiente, avranno l’occasione di assistere ad un vero e proprio concerto dal vivo studiato su misura; allo stesso tempo i genitori saranno coinvolti attraverso canti e ritmi che arricchiranno in maniera spontanea le proposte musicali. In linea con i concetti della Music Learning Theory di E. Gordon, i brani offerti non vengono dal repertorio infantile ma dal complesso repertorio della musica classica e jazz, anche attraverso contaminazioni ed improvvisazioni. Il contatto ravvicinato con i musicisti e i loro strumenti renderà l’esperienza appagante e particolarmente formativa sia per gli adulti che per i più piccoli, avvicinando tutti alla Musica con spirito attento e gioioso.

L’ingresso è gratuito e nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da COVID-19, per accedere agli spettacoli in cartellone occorre presentare il biglietto stampato dal sito www.cantieriimmaginario.it oppure da www.i-ticket.it . Non si potrà effettuare servizio di botteghino in loco e si potrà accedere ai luoghi di
spettacolo un’ora prima dell’orario d’inizio indicato.

 

Sempre Sabato 18 Luglio, alle ore 21,00, il palco di Piazza Duomo ospiterà il maestro Enrico Melozzi con l’Orchestra Notturna Clandestina e con la partecipazione straordinaria di ANASTASIO, il rapper napoletano scoperto dal grande pubblico grazie a X Factor.

Enrico Melozzi torna sulle scene dopo lo straordinario successo a Sanremo 2020 che lo ha visto come il direttore d’orchestra con più artisti in gara. Questa volta, l’eclettico poli-strumentista e direttore d’orchestra abruzzese, sarà presente sul palco di L’Aquila con la sua compagine sinfonica: l’Orchestra Notturna Clandestina, un gruppo sinfonico composto da straordinari solisti di diverse nazionalità, tutti accomunati dal sogno di riportare la musica classica al grande successo popolare, liberandola dagli orpelli delle accademie. Un concerto che si preannuncia davvero straordinario e che ci porterà per mano in un viaggio musicale inedito, lungo più di 300 anni. Dalla musica di Mozart a quella dei Nirvana, passando per Poulenc, Purcell, Sollima, Rino Gaetano e per i brani composti da Melozzi proprio per la sua orchestra, approdando alle liriche di Anastasio che sarà l’ospite d’onore della serata. L’amicizia tra Enrico Melozzi e Anastasio nasce proprio nel 2020, al Festival di Sanremo, dove Melozzi ha orchestrato e diretto il successo “Rosso di Rabbia“.

Nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da COVID-19, per accedere agli spettacoli in cartellone occorre presentare il biglietto stampato dal sito www.cantieriimmaginario.it oppure da www.i-ticket.it, il costo del biglietto è di Euro 5. Gli abbonati alla Stagione Teatrale Aquilana potranno utilizzare, anche per più di un biglietto, il voucher di rimborso presente nella sezione “modalità di pagamento”.

SI RICORDA CHE È OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA PER PARTECIPARE AGLI EVENTI.


Print Friendly and PDF

TAGS