Cantieri dell’Immaginario: il Balletto Teatro Torino con “Arcipelago” a Piazza Duomo

di Redazione | 14 Luglio 2020, @06:07 | EVENTI
Print Friendly and PDF

Lo spettacolo “Arcipelago” nasce dal contributo video creato dalla compagnia nel momento di lockdown. Il progetto nasce dall’idea di ricreare un arcipelago metaforico, noi come isole distanti, irregolari e diverse per natura, ma assolutamente affini e unite dallo stesso mare. Un’unità che nasce e vive in sinergia con lo stesso territorio. La pandemia ha portato alla realizzazione di questo video per cercare di trovare il modo più efficace per continuare a stare insieme, per continuare a condividere, a fiorire nei nostri piccoli spazi abitativi. Arcipelago è discussione, comunione di corpi, come una protesta silenziosa, poetica e collettiva. Nasce così l’esigenza di tradurre il video in forma di spettacolo, interpretando, documentando e raccontando, secondo il nostro linguaggio, la circostanza in cui viviamo, l’esperienza individuale e collettiva di questo periodo di emergenza e di crisi contraddistinto dall’isolamento e dal distanziamento sociale.

Coreografia e improvvisazioni dei Danzatori del Balletto Teatro di Torino, sound concept Giorgio
Li Calzi, con Lisa Mariani , Nadja Guesewell, Viola Scaglione, Flavio Ferruzzi, Hillel Perlman e Emanuele Piras.

Nel rispetto delle norme di prevenzione per il contagio da COVID-19, per accedere agli spettacoli in cartellone occorre presentare il biglietto stampato dal sito www.cantieriimmaginario.it oppure da www.i-ticket.it, il costo del biglietto è di Euro 5. Non si potrà effettuare servizio di botteghino in loco e si potrà accedere ai luoghi di spettacolo un’ora prima dell’orario d’inizio indicato.

SI RICORDA CHE È OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA PER PARTECIPARE AGLI EVENTI.


Print Friendly and PDF

TAGS