Dal prossimo fine settimana, annuncia l’amministratore unico Fulvio Giuliani, si tornerà a pagare il ticket per il parcheggio di Campo Imperatore. E’ stato posto un varco con una sbarra in prossimità della chiesetta Madonna della Neve, che a dire il vero costituisce un notevole impatto ambientale (vedi foto). Le tariffe saranno come quelle dello scorso anno: 5 euro per tutta la giornata. Al momento è ancora chiuso l’Albergo Campo Imperatore (in funzione solo il bar-ristorante, l’unica società che ha risposto al bando di gestione per 10 mesi non aveva i requisiti tecnici. “Riapriremo il bando per l’affidamento invernale – ha spiegato Giuliani – ma nel frattempo intendiamo utilizzare le stanze dell’Hotel per far pernottare gli operai che stanno lavorando alle Fontari e che stanno osservando i doppi turni al fine di concludere i lavori in tempo per la prossima stagione.

Intanto i lavori nel cantiere della seggiovia “Fontari” e all’Ostello proseguono spediti, si lavora anche la domenica, è stato completato lo smantellamento delle due stazioni del vecchio impianto e si sta procedendo con le gettate per l’installazione della linea di collegamento. Se le condizioni meteo saranno favorevoli, la nuova seggiovia potrebbe essere pronta per Natale.
In occasione del Gran Sasso Bike Day abbiamo intervistato l’amministratore unico del Centro Turistico Fulvio Vincenzo Giuliani.

Fonte: AssergiRacconta

Commenti

comments