Bper e Fnopi, aiuti alle famiglie degli infermieri deceduti

di Redazione | 18 Maggio 2022 @ 12:29 | UTILI
infermiere di famiglia
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Trust “Uniti oltre le attese”, istituito nella scorsa primavera dal Gruppo BPER Banca per supportare le famiglie degli infermieri deceduti a causa del Covid-19 in collaborazione con FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche), ha pubblicato il nuovo bando per l’anno 2022.

Il Trust, che ha la qualifica di Onlus, è parte del progetto di più ampio respiro “Uniti oltre le attese”, avviato nella primavera 2020 dal Gruppo BPER Banca, volto a mitigare gli effetti negativi del Covid-19 attraverso uno stanziamento complessivo di oltre 3 milioni di euro, di cui 500.000 conferiti nel Trust.

L’iniziativa, di durata triennale, è indirizzata alle famiglie maggiormente bisognose degli infermieri deceduti a causa del Covid-19, residenti in Italia; questo secondo un riparto che terrà conto di diversi criteri quali ad esempio: composizione del nucleo famigliare, necessità di sostegno psicologico e sanitario, presenza di un contratto di affitto o mutuo, parametrazione sulla base di ISEE.

La scadenza per la presentazione della documentazione è fissata al 30 settembre 2022. 

Il progetto benefico è realizzato tramite BPER Trust Company, società del Gruppo BPER fondata nel 2012 e specializzata in consulenza non finanziaria per la protezione del patrimonio e la gestione di Trust. Nella sua qualifica di Onlus il Trust gode dei benefici fiscali previsti e può accettare conferimenti anche da parte di terzi, clienti e non della Banca, che vorranno supportare gli attuali o futuri progetti di solidarietà. 

Le modalità per dare o ricevere sostegno con il Trust “Uniti oltre le attese” sono specificate al seguente link: 

https://www.bper.it/perche-sceglierci/responsabilita-sociale/comunita/trust-uniti-oltre-le-attese


Print Friendly and PDF

TAGS