Borse di studio universitarie, Quaresimale: “Si raggiungerà il 100% di copertura”

di Redazione | 26 Novembre 2021 @ 19:17 | ATTUALITA'
Pietro Quaresimale
Print Friendly and PDF

PESCARA – “Tutte le borse di studio, relative all’anno accademico 2020-21, verranno pagate”. Lo ha affermato l’assessore all’Istruzione, Pietro Quaresimale. “Nello specifico, – ha spiegato – le Agenzie per il diritto allo studio universitario (Adsu) di Teramo e dell’Aquila hanno già erogato i relativi fondi mentre per l’Adsu di Pescara-Chieti, stiamo attendendo che si perfezioni il percorso amministrativo attraverso cui lo Stato ci consente di pagare le borse di studio”.

In sostanza, l’Agenzia di Sviluppo e Coesione ha accolto la riprogrammazione effettuata dalla Regione per la cifra di 4 milioni 100mila euro, destinata al pagamento delle borse di studio. “La spesa complessiva è di poco superiore a 5 milioni di euro – ha confermato Quaresimale – e possiamo dire che, per la prima volta, verranno soddisfatte tutte le richieste. Il fatto, poi, di finanziare tutte le borse di studio in graduatoria – ha concluso – ci consentirà, per il prossimo anno accademico 2021-22, di ricevere una premialità di fondi dal Governo, pari al 15 per cento in più”.


Print Friendly and PDF

TAGS