Borse di ricerca in paleografia e musicologia in memoria di Walter Tortoreto e Fabio Carboni

Walter Tortoreto e Fabio Carboni L’Istituto Abruzzese di Storia Musicale pubblica il bando con il sostegno della Fondazione Carispaq

di Redazione | 27 Gennaio 2022 @ 11:39 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – L’Istituto Abruzzese di Storia Musicale, con il sostegno della Fondazione Carispaq, ha pubblicato il bando per due borse di ricerca nei settori della musica e della filologia e in memoria due grandi studiosi che hanno indelebilmente legato il loro nome e il loro impegno scientifico alla storia del territorio aquilano e abruzzese. Intitolate al Musicologo Walter Tortoreto, docente di Storia della musica all’Università degli Studi dell’Aquila, e al Filologo Fabio Carboni, docente di Filologia Italiana sempre presso l’ateneo aquilano, le due iniziative riguardano i settori della storia della musica e della musicologia, della paleografia e codicologia, sono. Le due borse di ricerca, del valore di seimila euro ciascuna, avranno la durata di un anno solare dall’assegnazione che avverrà entro il 30 luglio 2022. E’ previsto inoltre un contributo per la pubblicazione del lavoro selezionato fino a duemila euro. Ogni Borsa sarà finalizzata al sostegno di una ricerca originale sulle tematiche individuate nel bando. Sarà data preferenza, per quella riguardante la storia della musica, al contesto storico–culturale abruzzese, mentre, per quella riguardante i campi della paleografia e codicologia, agli aspetti della storia culturale dell’Italia mediana in lingua latina e/o volgare. La partecipazione al bando è riservata a tutti coloro che abbiano conseguito a partire dall’anno accademico 2017-18 laurea specialistica/magistrale (o a ciclo unico), Dottorato di ricerca in Paleografia e Codicologia, Dottorato di ricerca in discipline musicologiche, Diploma accademico di II livello in discipline musicologiche rilasciato da qualsiasi Conservatorio di musica, Università pubblica italiana o straniera, istituzione equivalente. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 30 maggio 2022 all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected] . I due bandi sono consultabili sul sito www.iasm.it. “L’Istituto, che nel 2022 festeggia venticinque anni di attività, è profondamente grato alla Fondazione Carispaq per la sensibilità con cui ha condiviso il nostro appello a commemorare degnamente il lascito culturale e umano di Walter Tortoreto e Fabio Carboni“, ha sottolineato la presidente IASM Carla Ortolani. “Il nostro auspicio è che anche attraverso questo tipo di iniziative si possa dare continuità alla grande tradizione di studi che onora il nostro territorio e che, specie in un momento così delicato come quello attuale, è condizione essenziale per ricordare chi siamo e da dove veniamo”. “Da sempre la Fondazione Carispaq sostiene i settori della ricerca e della formazione perché contribuiscono a promuovere la crescita culturale della comunità. Per questo abbiamo voluto supportare la realizzazione di un’iniziativa – ha concluso il Presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri – che offre opportunità a favore di giovani studiosi. Due borse di ricerca che sono anche intitolate a due intellettuali del nostro territorio che hanno contribuito alla crescita culturale di intere generazioni”.


Print Friendly and PDF

TAGS