Borsacchio: ripristinata area vandalizzata con l’aiuto degli studenti

di Redazione | 28 Febbraio 2024 @ 12:50 | AMBIENTE
area vandalizzata borsacchio
Print Friendly and PDF

Dalle Guide del Borsacchio arriva la notizia del ripristino dell’area vandalizzata giorni fa, grazie all’aiuto degli studenti del Liceo Saffo di Roseto.

“Oggi è stata una giornata straordinaria nella riserva Borsacchio. Grazie alla collaborazione con gli studenti del liceo Saffo di Roseto, abbiamo dedicato giorni al monitoraggio e censimento delle specie protette all’interno della riserva, sia lungo il tratto costiero che nelle colline circostanti. Nonostante le sfide, continueremo questo lavoro per sette giorni, con l’obiettivo di proteggere e preservare il nostro prezioso ecosistema.

Oggi, uniti come comunità, abbiamo voluto mandare un segnale forte di civiltà e speranza. Purtroppo, solo la scorsa settimana, l’area del Fratino e delle Dune del Borsacchio è stata nuovamente vandalizzata. Cartelli divelti, pali spezzati, cordame sottratto: un attacco devastante proprio mentre ci preparavamo per la stagione riproduttiva delle specie protette. È una perdita per la natura e per tutti noi.

Tuttavia, non ci siamo arresi. Questo atto di vandalismo rafforza la nostra determinazione a difendere e proteggere la nostra riserva. Continueremo a lavorare instancabilmente per ripristinare e preservare l’ambiente naturale che ci circonda. Con il sostegno degli studenti, della comunità e di tutti coloro che condividono la nostra passione per la natura, possiamo trasformare questa tragedia in un punto di svolta positivo”.

“Oggi con le ragazze e ragazzi del Liceo Saffo abbiamo ripristinato 2 km dell’area distrutta con oltre 120 nuovi pali e oltre un km di cordame e 12 nuovi cartelli grazie alle donazioni di questi giorni.

Gli studenti sono stati eroici. Il tempo non era dei migliori ma compreso cosa stavano facendo si sono adoperato con noi senza sosta.

Insieme, possiamo fare la differenza. Uniamo le forze per un futuro più verde e sostenibile per tutti”.


Print Friendly and PDF

TAGS