Biondi ricevuto in udienza da Papa Francesco. Rinnovato invito per la Perdonanza

di Redazione | 01 Giugno 2022 @ 13:16 | ATTUALITA'
biondi papa
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, è stato ricevuto questa mattina in udienza da Papa Francesco. Il primo cittadino ha donato al Santo Padre il sigillo della città dell’Aquila nel corso di un incontro nel quale i consiglieri comunali Giancarlo della Pelle e Francesco De Santis hanno consegnato il bozzetto del murales dedicato a Celestino V. Presenti il presidente di Ance Giovani della provincia dell’Aquila, Eleonora Laurini, nonché alcuni degli artisti e rappresentanti dell’azienda che realizzeranno l’opera.

“Una delle esperienze più emozionanti del mio percorso da sindaco dell’Aquila. – ha commentato Biondi al termine dell’udienza – A nome dell’intera Municipalità ho rinnovato l’invito formulato dal cardinale Giuseppe Petrocchi, al quale il Papa ha rivolto un pensiero di saluto nel corso del breve colloquio, a partecipare alla prossima Perdonanza celestiniana. La speranza di ognuno di noi è che possa prendervi parte omaggiando nel più straordinario dei modi la nostra terra e la figura di Papa Celestino V, padre del primo giubileo della storia che nel 2019 ha ottenuto il riconoscimento a Patrimonio culturale immateriale Unesco”.

Proprio nella giornata odierna sono iniziati i lavori di sbancamento dell’area antistante la Porta Santa della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, dove verrà realizzata una tribuna con le risorse, 1 milione di euro, ottenute dall’amministrazione nell’ambito del Fondo complementare al Pnrr per le aree colpite dal sisma 2009 e del Centro Italia.


Print Friendly and PDF

TAGS