Bilancio Regione Abruzzo, Paolucci: “Illegittimo e con 50 milioni di tagli lineari”

di Redazione | 28 Dicembre 2020 @ 16:41 | ATTUALITA'
silvio paolucci
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un bilancio che prevede “50 milioni di euro di tagli, l`8% ad ogni capitolo di spesa in modo lineare” e che è anche “illegittimo”. Cosi` in una video-dichiarazione il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Abruzzo, Silvio Paolucci, a margine della commissione Bilancio in corso a L`Aquila. “Non e` finanziato adeguatamente nessuno dei settori e quindi nessuno dei grandi temi che riguardano la vita degli abruzzesi.Tagli alle imprese, tagli alle attivita` produttive, tagli al sociale, tagli per quanto riguarda il trasporto”, prosegue paolucci sottolineando che proprio nel Documento economico finanziari (Defr) si parla di “razionalizzazione”. A questo, prosegue, si aggiunge il fatto che “questo bilancio e` illegittimo. Lo abbiamo gia` denunciato nei giorni scorsi che presentava dei vizi evidenti e il parere dei revisori ce lo dice in modo adeguato, parlando del fatto che il documento presentato non appare rispettivo della normativa vigente per quanto riguarda gli equilibri degli stanziamenti”. “E` gia` lunga la serie delle norme e dei provvedimenti impugnati- sottolinea Paolucci- Se non lo correggiamo rischiamo di farci impugnare anche il bilancio di previsione. Per questo lavorera` in queste ore l`opposizione- conclude- ma anche per stanziare delle risorse che la Giunta non ha voluto stanziare a favore della comunita`: famiglie, imprese, sociale e trasporti”.


Print Friendly and PDF

TAGS