Betafence Tortoreto, Pezzopane: “Urgente tornare a tavolo Mise per scongiurare chiusura”

di Redazione | 09 Settembre 2020 @ 15:36 | POLITICA
Print Friendly and PDF

TORTORETO – “Faccio un appello alle sottosegretarie del Mise Todde e del Ministero del Lavoro Puglisi affinché venga riconvocato al piu presto il tavolo ministeriale sulla vertenza Betafence del sito di Tortoreto. Le ringrazio per l’impegno già profuso e chiedo di rilanciare il tavolo”.

Lo dichiara la deputata del Pd, Stefania Pezzopane, impegnata sulla vertenza dai primi giorni, quando ha incontrato lavoratori e sindacati nel presidio permanente. 

“Gia in data 1 settembre – spiega –  si è tenuto un tavolo di confronto in videoconferenza a cui hanno partecipato l’impresa, i rappresentanti dell’azienda, i sindacati e i ministeri. Ora auspico che venga predisposto un incontro possibilmente dal vivo con tutte le parti per scongiurare la chiusura di questo sito produttivo. È assurdo chiudere un sito che lavora a pieno ritmo e dove peraltro sono occupati 155 lavoratori. Oltretutto già in quella zona sono state chiuse altre due aziende importanti e ora questa situazione di estrema precarietà rischia di far perdere alla Betafence clienti e commesse importanti. Non possiamo assolutamente permetterci di perdere un altro sito produttivo importante, che causerebbe disoccupazione, perdite economiche e disagi sociali.”.
 
“Chiedo dunque che venga convocato questo tavolo di confronto con tutti gli attori dal vivo e chiedo di poter partecipare in prima persona per far sentire la voce del territorio”, conclude la Pezzopane.

Print Friendly and PDF

TAGS