“Beach Covid-free”, nuova fase della campagna vaccinale alla Asl di Teramo

di Redazione | 30 Giugno 2021 @ 14:35 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

TERAMO – “Beach Covid-free”, la Asl di Teramo avvia una nuova fase della campagna vaccinale in provincia. Da venerdì 2 luglio un camper attrezzato sarà nei comuni costieri _ dalle 17,30 alle 22,30 _ per offrire alla popolazione di sottoporsi a vaccino e a tampone. Si inizierà il 2 luglio con Silvi, per proseguire il 3 con Martinsicuro, il 4 con Roseto, il 9 con Alba Adriatica, il 10 con Pineto, l’11 con Tortoreto e il 16 e 17 luglio con Giulianova.

“La Asl di Teramo è arrivata a buone percentuali di popolazione vaccinata”, spiega il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, “ma non ci possiamo fermare: il nostro obiettivo è immunizzare un numero sempre maggiore di persone in modo da assicurarci un autunno più sicuro per tutti. Molti cittadini in estate si trasferiscono sulla costa, con questa iniziativa vogliamo intercettare soprattutto i giovani e gli adulti che non si sono voluti vaccinare. Inoltre ci proponiamo di raggiungere tutti i lavoratori impegnati nelle attività turistiche, che hanno difficoltà a recarsi nei nostri hub”.

“Un’iniziativa, quella del “camper in spiaggia”, che vuol raggiungere anche tutti coloro che non si sono fatti la seconda dose”, spiega il direttore sanitario Maurizio Brucchi, “ che ricordiamo essere determinante per proteggersi in generale e soprattutto dalla variante Delta, che alla fine dell’estate sarà predominante. Infatti abbiamo avuto già un paio di casi di ricoveri di pazienti che si erano vaccinati con la seconda dose e che sono finiti in ospedale perché positivi e con disturbi respiratori”. La possibilità di sottoporsi a tampone, inoltre, è volta a dare l’opportunità alle persone di fare un’azione di prevenzione, utile per sé stesse e per gli altri.


Print Friendly and PDF

TAGS