Bando per la riqualificazione delle caserme di Campotosto e Montereale

di Redazione | 20 Maggio 2020 @ 15:26 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Proseguono in Abruzzo le operazioni legate al piano di riduzione del rischio sismico degli immobili dello Stato: tre sono le caserme coinvolte nella nuova gara per oltre 1,2 milioni di euro, due in provincia dell’Aquila, nei comuni di Campotosto e di Montereale, e l’altra a Pescara.

Le offerte dovranno essere presentate entro il prossimo 22 giugno. Dopo aver concluso le verifiche di vulnerabilità sismica nel 2019, ora l’Agenzia del Demanio ha avviato la procedura aperta per selezionare i professionisti che si occuperanno della progettazione definitiva ed esecutiva in Bim, della direzione lavori e del coordinamento per la sicurezza.

La Caserma Angelini, in uso al Comando Provinciale della Guardia di Finanza, è stata costruita negli anni ’20 del secolo scorso e si trova in pieno centro storico a Pescara. Tra spazi interni ed esterni si estende per una superficie totale di oltre 4.500 mq.

Sono invece di più recente costruzione la caserma dei Carabinieri di Campotosto e il Comando Stazione Forestale di Montereale, realizzate negli anni ’80.


Print Friendly and PDF

TAGS