Avezzano, viabilità: iniziano i lavori al parcheggio su Via Massimiliano Kolbe

di Redazione | 17 Aprile 2024 @ 13:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

AVEZZANO (AQ) – Sono in corso, e proseguiranno nei prossimi giorni, una serie di interventi su viabilità e illuminazione pubblica in diverse zone di Avezzano finalizzati a migliorare i servizi e la viabilità cittadina. Nella giornata di oggi, mercoledì 17 aprile, inizieranno i lavori per la realizzazione del parcheggio su Via Massimiliano Kolbe.

La nuova struttura nascerà nell’area precedentemente occupata dal cosiddetto “Ospedaletto” del campo dei prigionieri di Borgo Pineta, sgomberato due anni fa circa dalla struttura fatiscente e pericolante che vi insisteva.

Il nuovo parcheggio, che sarà anche messo subito a disposizione in vista della partenza della IX Tappa del Giro d’Italia dalla città il prossimo 12 maggio, avrà una capienza di circa 40 posti e sarà munita di punti di accesso e di uscita, con segnaletica a terra e verticale, al fine di regolare al meglio la viabilità dell’area.

Sono in via di ultimazione o sono stati ultimati, proprio in questi giorni, poi, i lavori di rifacimento dell’asfalto su importanti strade della città come Via Marconi, Via Colaneri e Via Sant’Andrea. Arterie urbane di grande flusso di traffico e da sempre al centro di richieste di miglioramento da parte dei residenti.

Su tutte e tre queste strade, una volta assestatosi il nuovo asfalto, il Comune procederà a realizzare ed installare la nuova segnaletica che contribuirà ad una migliore fluidità del traffico dei mezzi, nonché di fruizione delle aree interessate da parte di ciclisti e pedoni.

Per quanto riguarda i pedoni, poi, c’è da segnalare l’intervento per il completo rifacimento dei marciapiedi su Via San Francesco, una delle strade più lunghe della città. Terminato il primo lato, sono in via di ultimazione i lavori di rifacimento dell’altro versante che si concluderanno entro pochi giorni.

In arrivo novità anche su Piazza Risorgimento. Si sta procedendo, infatti, all’operazione di rimozione delle vecchie 4 torri fari per la gestione ed erogazione dell’energia elettrica necessaria sia per la pubblica illuminazione della piazza, sia per l’erogazione della stessa energia elettrica durante iniziative e manifestazioni nell’area in questione.

Le torri saranno sostituite da quattro moderni “armadietti” per l’energia elettrica che, in questo modo, consentiranno di eliminare i fili elettrici sospesi in aria e che attualmente passano in mezzo agli alberi, oltre a limitare il numero di cavi necessari da utilizzare durante le manifestazioni pubbliche.

Installazioni, peraltro, che innalzano sia il livello di sicurezza dell’impianto, che l’aspetto estetico complessivo della piazza centrale di Avezzano.

“Stiamo realizzando una serie di interventi in tutte le zone della città – commenta l’assessore ai lavori pubblici, Emilio Cipollone – per dare risposte alle tante esigenze in tema di viabilità e circolazione, sia dei mezzi che delle biciclette e dei pedoni. Interventi importanti, spesso attesi, che questa Amministrazione aveva messo nel suo programma e che ora si stanno realizzando”.

“Prosegue quindi – conclude Cipollone – l’operazione di razionalizzazione, miglioramento e fluidificazione della viabilità del sistema viario della città, tenendo conto delle esigenze degli automobilisti, ma anche dei residenti dei vari quartieri, dei ciclisti e dei pedoni per un assetto più omogeneo e uniforme della circolazione urbana”.


Print Friendly and PDF

TAGS